preloader

Scopri come indicizzare correttamente un sito su Google

Scopri come indicizzare correttamente un sito su Google

come indicizzare sito google

Se il tuo obiettivo è di far arrivare le pagine del tuo sito tra i primi risultati del motore di ricerca, allora devi sapere come indicizzare correttamente un sito su Google.

Uno dei requisiti fondamentali molto importante, oltre al fatto di conoscere i fondamentali delle ottimizzazioni SEO onsite, è la costanza: infatti essere posizionati tra i primi risultati di ricerca equivale a mesi o anni di lavoro.
Il processo di posizionamento è però vincolato all’indicizzazione della pagina in questione e bisogna fare delle premesse affinché il tutto avvenga nel migliore dei modi.

element

Cosa posso fare per il tuo sito?

Come si indicizza una pagina del sito su Google?

indicizzare un sito su google gratis

Affinché i contenuti della tua pagina del sito vengano indicizzati correttamente dai motori di ricerca, i requisiti fondamentali sono i seguenti:

  • il meta name “robots” nel codice della pagina sia impostato in INDEX (indicizzabile),
  • le impostazioni globali del sito permettano l’indicizzazione delle pagine, 
  • nel file robots.txt, il percorso url delle pagine interessate non deve essere in DISALLOW.
element

A questo punto (dopo aver verificato quanto appena descritto) la pagina è indicizzabile e basterà aspettare qualche tempo (in funzione dell’autorevolezza dei contenuti e del sito stesso) per vederla tra i risultati della SERP!

Cosa posso fare per il tuo sito?

Usare la Google Search Console per indicizzare una pagina

indicizzare un sito su google gratis

La Google Search Console è uno strumento utilissimo creato proprio da Google, usato da ogni consulente SEO in modo regolare,  per permettere ai proprietari di siti web di avere accesso ad un sacco di informazioni e funzionalità riguardo ai loro siti.
Per ciò che riguarda l’indicizzazione delle pagine, un passaggio fondamentale da fare per velocizzare il processo, è la richiesta della scansione della URL.
Se hai creato da poco il tuo sito oppure hai aggiunto pagine di recente, dovrai richiedere a Google di effettuare una scansione, inviando le URL delle relative pagine. Per fare ciò è molto semplice:

  • Accedi alla Search Console Google
  • Naviga su Scansione - Visualizza come Google
  • Inserisci l'URL da scansionare (es: https://www.nomesito.it/nuova-pagina-creata/)
  • Seleziona “Richiesta di indicizzazione”
  • Ripeti il processo per tutte le pagine interessate

 

 

element

Inoltre, sempre nella Google Search Console, è vivamente consigliato di inviare una sitemap.xml nell’apposita sezione per facilitare l’indicizzazione del nostro sito sul motore di ricerca Google.
La Sitemap è un documento contenente la lista di tutte le pagine presenti nel nostro sito. La creazione di tale file è molto utile al fine di far riconoscere a Google che determinate pagine e contenuti sono presenti sul nostro sito. Senza di esso, alcuni contenuti potrebbero non essere trovati durante il processo di scansionamento.

Cosa posso fare per il tuo sito?

indicizzazione sito su google

La Google Search Console ha tantissime funzionalità che probabilmente in molti non conoscono, è una risorsa indispensabile per aiutare il tuo sito ad essere indicizzato ed ottimizzato nel migliore dei modi.

Di seguito elenco le funzioni principali:

  • Numero di visite ricevute dalla ricerca di Google
  • Se il sito contiene errori di indicizzazione, ne indica la tipologia e la quantità
  • Indica i siti che linkano il nostro sito specificando quali sono
  • Rimozione di URL da Google per cui non dovrebbe essere indicizzato
  • Eventuali problemi con la versione mobile

 

element

A questo punto non ti resta che assicurarti  di scrivere articoli ottimizzati per la SEO.
Bisogna partire da una keyword research accurata e sfruttare le parole chiave collegate all’argomento principale. Questo ti permetterà di avere una buona base per il posizionamento del sito sulla SERP.

Ovviamente moltissimi altri fattori riguardano il posizionamento del sito, come la link building, l’analisi del traffico e molti altri che potrai scoprire con un semplice SEO audit, ma si tratta di un’altro argomento non troppo complesso che verrà affrontato in seguito.

Related Post